Rita Dalla Chiesa paladina delle donne tradite

Rita Dalla Chiesa al bar, ascolta un ragazzo al telefonino e sbrocca: “Voleva farsi l’Adele!”

 

Rita Dalla Chiesa, agente 007 al bar. La popolare ex conduttrice diForum racconta su Facebook la sua avventura al tavolino di un locale. “Un ragazzo, carino, camicia azzurra e bermuda bianchi, si siede al tavolino vicino al mio. Troppo vicino per non ascoltare la sua conversazione al cell: Amore mio, che fai? Come, esci? Non mi piace che esci, quando io non ci sono, chissà chi incontri. No, io sono da solo, stasera ceno in camera, perché’ domattina devo ripartire presto. Mi giuri che mi pensi? Ciao, amore mio, mio, vero che sei solo mio? ……“. Tutto bene? No, perché alla Dalla Chiesa, ormai rapita dalle conversazioni del vicino, non sfugge la mossa successiva: “Non fa in tempo a chiudere la telefonata con l’amore suo, suo, solo suo, che chiama subito una certa Adele. Dai, non dirmi che sei impegnata anche stasera! Ho una voglia di vederti, te la stai tirando troppo….ecc ecc“. E qui scatta la rappresaglia privata di Rita: “Mi sono alzata incavolatissima, soprattutto con me stessa che credo ancora nelle storie d’amore, e…”. Momento di suspense, tutti si aspettano il ceffone vendicatore dell’onore femminile, invece la povera Rita si ritira: “Ho cambiato tavolino. Ma sono proprio tutti così???? Quell’altra, magari, a pensare quanto mi ama,e lui che già pensa di farsi l’Adele!“.

fonte liberoquotidiano.it

Rita Dalla Chiesa paladina delle donne traditeultima modifica: 2015-07-30T13:01:13+02:00da nonnafra
Reposta per primo quest’articolo