Al lido di Bolzano si fà il bagno con il Burkini

Al Lido di Bolzano via libera al Burkini

In piscina con il costume ideato per le donne musulmane

 

 

BOLZANO. Al Lido di Bolzano è ammesso il burkini (parola che
unisce burqa a bikini), il costume da bagno velato che lascia scoperto il viso, le mani ed i piedi, pensato per le donne musulmane. Inventato da una stilista australiana di origine libanese – Ahiida Zanetti – l’indumento in poliestere – dal nome indubbiamente appropriato – spopola tra le signore alle prese con precetti religiosi rigidi.

La conferma arriva da Gianni Felicetti, responsabile dell’impianto
di viale Trieste per il Comune. “Sì è vero. Il regolamento del Lido è stato scritto parecchi anni fa quando in Alto Adige non vivevano ancora donna musulmane,

 

oppure se erano qui non frequentavano la piscina pubblica. Oggi
la realtà è un’altra ed anche noi siamo stati chiamati – giustamente – ad adeguarci ai tempi. Così, quando è iniziata la stagione estiva, l’ufficio sport ha analizzato la questione, ha visto il costume, e ha dato il via libera”.

per chi osa  e ha coraggio

 

trentinocorrierealpi.gelocal.it

 

Al lido di Bolzano si fà il bagno con il Burkiniultima modifica: 2015-07-24T15:00:02+02:00da nonnafra
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “Al lido di Bolzano si fà il bagno con il Burkini

  1. Io comunque il burka abito o bikini che sia lo metterei ai musulmani maschi cocciuti e ignoranti.

    • hai ragione , a loro e permesso tutto e alle donne neanche le più elementari cose sono permesse ,sono tutte come schiave ..

    • dove trovi scritto che non li voglio vedere , lo sai che siete ridicoli da morire? vedete il razzismo dappertutto , datevi una calmata che e meglio

I commenti sono chiusi